PET THERAPY

pet therapy i

 

 

I percorsi di Pet Therapy proposti sono necessariamente personalizzati in funzione delle esigenze del singolo e vengono definiti dopo un colloquio conoscitivo.

 

Il colloquio iniziale ha due momenti:

  1. un incontro in “zona neutra”, dove viene fatta una prima conoscenza tramite una semplice  passeggiata insieme  per verificare il feeling istintivo tra cane e persona.
  2. un colloquio vero e proprio dove vengono focalizzati gli obiettivi, i tempi e le modalità del percorso di pet therapy: vengono quindi illustrati i programmi  base  e le personalizzazioni che vengono decise insieme.

Il percorso è sinteticamente strutturato in tre aree:

  1. Incontri periodici con una frequenza da decidere (da 1 volta a settimana ad una volta ogni 15 giorni) e con una durata da 1 a  2 ore
  2. Incontri-gita della durata di una intera giornata o più giornate da passare insieme al cane.
  3. partecipazione, facoltativa  ed in funzione delle proprie attitudini,  a sessioni di addestramento, sessioni sportive (dog-crossing, mountain bike, escursioni con racchette da neve), agility-dog.

 

I percorsi di Pet Therapy sono proposti con il nostro cane lupo cecoslovacco di nome Zilla, appositamente selezionato ed allevato a questo scopo.

Zilla è una giovane femmina di 15 mesi  con la particolarità che è nata, allevata e cresciuta in casa insieme al suo “branco”, composto da sua madre (Siska),  la nostra famiglia “umana” di tre persone ed un’altra “zia”cocker (Trudy). Vive ventiquattrore su ventiquattro  con la sua famiglia. E’ un cane estremamente socializzato, aperto e giocherellone. Conserva intatti gli istinti del lupo:  è vigile,  è sensibile, ha percezioni che noi umani e gli altri cani non possiedono così sviluppati. E’ docile coi bambini e tollerante. Molto istintiva. Molto intelligente.

La nostra proposta di utilizzare un cane lupo cecoslovacco per percorsi di Pet Therapy è unica in Italia.

Si basa su due concetti fondamentali:

  • il lupo è un animale sociale.
  • l’uomo è un animale sociale.

Il lupo ha la sua personalità definita: non è un cane-peluche privo di carattere. Interagire con un lupo accrescerà la consapevolezza del nostro essere e la nostra solidità psicologica.

 

L’idea alla base è  teorizzata nel nostro “Atavic Journey” (“il viaggio atavico”), illustrato nel seguente schema,  che utilizza un modello a “V”:

  • prima fase: l’uomo si avvicina al lupo;
  • seconda fase: il lupo si avvicina all’uomo.

 

V model

Il concetto fondamentale è che, in un mondo sempre più digitalizzato, abbiamo bisogno di riscoprire noi stessi per bilanciare questa eccessiva virtualizzazione della socializzazione.

Il lupo, animale puramente istintivo, può aiutarci a recuperare una dimensione corretta, un equilibrio interiore stabile, una verità biologica che abbiamo culturalmente dimenticato.

Il percorso quindi prevede una linea “discendente” dove si imparerà a conoscere il concetto di istinto, relazionandosi con il lupo quale detentore del comportamento innato per eccellenza. Vengono quindi eliminati psicologicamente gli “strati culturali errati” per arrivare a relazionarci istintivamente con la natura.

Qui l’uomo si “appoggia” psicologicamente al lupo, si fa guidare dal suo istinto.

La linea “discendente” raggiunge l’obiettivo quando l’uomo ed il lupo interagiscono correttamente a livello istintivo, si capiscono e si comprendono.

Poi inizia la linea ascendente: qui è il lupo che mette in azione le proprie capacità di adattamento, di apprendimento . Il ruolo dell’uomo è più attivo. Insieme, il percorso prevede di concentrarsi su aspetti di interazione appresa e non più solo istintiva.  La fase finale è apprendere insieme nuovi comportamenti.  A questo punto il percorso di equilibrio interno dell’uomo è automaticamente compiuto.  Non esistono più un uomo ed un lupo separati ma una nuova “unità cinofila”.

Tutti questi aspetti verranno proposti, trattati e gestiti in forma naturale, senza forzature e senza costrizioni, né per la persona, né per l’animale.

 

 

 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

I percorsi  di Pet Therapy partono nel 2016.

Per informazioni: katiuscia.martinasso@libero.it.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...